Anguillara si colloca su un' insenatura della costa, forse un antico cratere del vulcano di origine del lago. Nel secolo scorso venne aggiunto al nome originario di Anguillara quello di Sabazia che in epoca etrusco-romana era il centro principale della zona. Entrando dalla parte alta del centro storico attraverso il giardino pubblico che ospita il monumento ai caduti, ci si trova davanti alla porta cinquecentesca del borgo. Oltrepassata la porta si accede alla piazza del comune da cui si gode un ottima vista sul lago. Il palazzo Baronale del comune risale al XVI secolo. La via in salita che ci troviamo davanti conduce, attraverso il centro storico, alla collegiata dell'assunta, una chiesa settecentesca in cui si può ammirare il "Cristo in croce fra la Maddalena e San Giovanni" una tela di Antonio Cavallucci. Proseguendo per via Roma si arriva al castello risalente al XV secolo. All'interno del centro storico si trovano altre chiese tra cui quella di San Biagio patrono della città.

 


Lago di Martignano


Storia di Anguillara

Email: info@navigaresullago.it