Il lago di Martignano è situato tra le pendici dei monti Sabatini ed è raggiungibile dai turisti soltanto per una strada di campagna. Circondato, se non per alcuni tratti disboscati, da una fitta vegetazione di alto fusto, ha una profondità di 50-60 metri ed una superficie di 240 ettari. Non avendo immissari naturali trova l’unica fonte di alimentazione nelle numerose sorgenti naturali limitrofe e nelle acque piovane ma essendo assenti coltivazioni e scarichi di vario genere il lago gode di ottima salute. La strada conduce fino a 400 metri dal lago, poi bisogna proseguire a piedi per un sentiero abbastanza ripido attraverso il bosco. Arrivati alla ampia spiaggia ci si trova in un luogo incantato lontano da ogni genere di rumore, totalmente immerso nella natura; quasi “fuori dal mondo”, come lo ha definito il gestore di uno dei tre gazebo presenti sulla spiaggia che nei week-end d’estate offrono ristoro ai bagnanti.

 

 

Email: info@navigaresullago.it