Il Museo dell'aeronautica di Vigna di Valle venne inaugurato il 24 maggio 1977. Il Criterio, secondo il quale è ordinato, è quello cronologico; lungo un percorso che si snoda attraverso tre grandi hangars, la storia del volo, documentata con le macchine, all'incirca una settantina di velivoli, parte dai precursori per arrivare sino ai giorni nostri. Si inizia con le macchine leonardesche, una delle quali riprodotta in grandezza naturale, per continuare con le esperienze del 1900. Il periodo pionieristico è documentato dalla riproduzione sempre in grandezza naturale del "WRIGHT N°4", con cui nel 1909 volarono i primi piloti italiani. Nel settore dedicato alla prima guerra mondiale si può ammirare il gigantesco trimotore da bombardamento terrestre "Caproni"; seguono poi i settori "Austro-Ungarico" e via via fino ai caccia a reazione e i velivoli più recenti. Il museo rimane aperto tutti i giorni escluso il lunedì dalle ore 9:00 alle 16:00.

 

 

Email: info@navigaresullago.it